SPRING STAGE

  • GRUPPO A ( dai 17 anni)
  • GRUPPO B (15-16 anni)
  • GRUPPO C (13-14 anni)
  • GRUPPO D (10-12 anni)
  • GRUPPO E ( 8-9 anni)

SPRING STAGE

Immancabile l'appuntamento dello Spring Stage, giunto alla sua 11° edizione.

A seguito delle restrizioni a causa del Covid-19 lo Spring Stage 2020 è stato rinviato dal 1 al 4 Luglio. In quest'occasione, l'Ateneo della Danza apre le sue porte a tutti coloro che vogliono fare un'esperienza formativa e divertente nella splendida città di Siena.

Durante i quattro giorni di lezione, giovani allievi dagli 8 ai 25 anni potranno cimentarsi in tutte le discipline proposte: danza classica, danza contemporanea, tecnica di punte, tecnica maschile, repertorio, sbarra a terra, fisiotecnica e laboratori coreografici.

audizione

Il 3 Luglio si terranno le audizioni ed i livelli di inserimento per l'acceso ai Corsi di Formazione Professionale organizzati dall'Ateneo della Danza. A partire dai 10 anni ai 25 anni per il corso accademico e dai 16 fino ai 25 anni per il dipartimento contemporaneo (EX.PE.). E' possibile iscriversi all'audizione anche se non si frequenta lo Spring Stage.

COME FUNZIONERANNO LE LEZIONI, CONSIDERATO IL CORONAVIRUS?

L' Ateneo della Danza, e tutto il suo Staff, sono già all'opera per garantire a tutti i partecipanti allo Spring Stage il massimo rispetto di tutte le norme di igiene e prevenzione che i D.P.C.M. vigenti prevedono per gli ambienti sportivi. Le sanificazioni di riapertura dei locali sono state eseguite da un'azienda certificata, e le prassi di igienizzazione routinaria vengono seguite in totale conformità alle disposizioni di legge.
Per queste ragioni i ragazzi dovranno rispettare, per tutta la durata dello stage, le vigenti regole di distanziamento sociale, igiene ed impiego dei sussidi preventivi senza possibilità di deroga.
Ad oggi appare chiaro che questa edizione dello stage, purtroppo, non potrà includere materie la cui pratica non possa garantire il corretto distanziamento sociale, quali il Passo a due o il Contact, mentre dovrà riordinare l'utilizzo, quando non consentito dalla legge, di ambienti come gli spogliatoi e le docce.
L' Ateneo resterà in ogni momento aggiornato con i nuovi D.P.C.M., che oltre a regolamentare la vita sociale di tutti noi, saranno essenziali per tutelare e salvaguardare la salute di allievi e famiglie.

SPRING STAGE 2020

€ 350

QUOTA DIDATTICA

€ 35

SERVIZIO PASTI

Eventuali richieste di persone allergiche o intolleranti devono essere tempestivamente comunicate al momento dell’iscrizione

€ 35

alloggio/al giorno, a persona

FAQ

Domande frequenti

L’Ateneo ha già iniziato ogni procedura di igiene e prevenzione indicata dai vigenti D.P.C.M. La scuola viene sanificata da un’impresa professionale con trattamenti certificati. Pulizie e disinfezioni vengono effettuate regolarmente, nel più completo rispetto delle norme sanitarie. Per l’Ateneo la danza è importante, ma la salute di tutti lo è ancora di più. 

Ogni allievo e genitore dovranno arrivare già muniti dei basilari dispositivi di prevenzione, come obbligatorio dai vigenti Decreti di Legge. All’interno dei locali si potranno reperire ulteriori guanti, igienizzanti per le mani, mascherine e visiere protettive.

Come da D.P.C.M., l’accesso ai camerini ed agli spogliatoi non sarà consentito. I ragazzi potranno utilizzare esclusivamente i servizi igienici ed i lavandini per lavarsi le mani. Scarpe e giacche dovranno restare fuori dalla scuola, ordinati negli spazi predisposti. Sarà possibile, nei camerini, depositare le borse con i propri effetti personali, anch’esse ordinate negli appositi spazi.

L’Ateneo, come detto, segue alla lettera le disposizioni di Legge in materia di prevenzione. Per questa ragione non sarà possibile, fino a nuove disposizioni, utilizzare le docce.

La cosa migliore è contattare telefonicamente la Segreteria, che sarà informata ed aggiornata su ogni aspetto che i Decreti toccheranno in merito agli aspetti utili. 

Al momento non è possibile saperlo. Quando la Legge darà disposizioni più certe, i ragazzi verranno suddivisi in gruppi che permettano il distanziamento ritenuto idoneo.

Oltre al certificato richiesto all’iscrizione; no. 

Fatta eccezione per soggetti che abbiano contratto il virus o sianno stati a contatto con soggetti portatori. In questo caso, deve essere contattato il propio medico curante e la segreteria deve essere messa al corrente.

La cosa migliore è contattare telefonicamente la Segreteria, che sarà informata ed aggiornata su ogni aspetto che i Decreti toccheranno in merito agli aspetti utili

Ad oggi non ci sono disposizioni riguardo questa domanda, per tanto la cosa migliore è contattare telefonicamente la Segreteria, che sarà informata ed aggiornata su ogni aspetto che i Decreti toccheranno in merito agli aspetti utili.

Si, ogni tavolo avrà solo due sedute messe a capotavola. Il tavolo misura 150cm e tutti dispositivi utilizzati saranno monouso. I cibi saranno in porzioni monodose, per tanto l’allievo dovrà provvedere autonomamente al condimento delle pietanze che lo prevedono. A fine pasto sarà richiesta la collaborazione per smaltire nella raccolta differenziata i rifiuti provvedendo a lasciare la seduta libera da cose ed oggetti per permettere allo Staff di igienizzarla dopo ogni utilizzo.

No. Tutte le sale della scuola saranno utilizzate solo ed esclusivamente da allievi ed insegnanti. Per tanto i genitori sono pregati di non soggiornare all’interno della struttura per evitare assembramenti, potranno però mantenendo le distanze di sicurezza attendere negli spazzi aperti privati della scuola.

Purtroppo quest’edizione dello Spring Stage, per ragionidi sicurezza, non potrà prevedere queste materie.

EnglishFrenchItalianJapaneseSpanish